Lo ha detto il responsabile di politica monetaria della Banca centrale europea, Olli Rehn

 

 

I colli di bottiglia della catena di approvvigionamento che stanno frenando la crescita della zona euro e spingendo verso l’alto l’inflazione continueranno per tutto il 2022.
Lo ha detto il responsabile di politica monetaria della Banca centrale europea, Olli Rehn.
Un significativo sollievo dalla situazione è improbabile fino alla fine dell’anno, ha detto il governatore della banca centrale finlandese durante una conferenza in Lituania.

 

 

Fonte:www.reuters.com