La famiglia Zegna manterrà una partecipazione pari al 62% del capitale, mentre Investindustrial e altri soci avranno l’11%. Il resto andrà sul mercato

 

 

Il gruppo Zegna si quoterà a New York attraverso una Spac varata da Investindustrial, con una valutazione della casa di moda(enterprise value) di 3,2 miliardi di dollari.

Lo scrivono il Financial Times e il Corriere.

La famiglia Zegna manterrà una partecipazione pari al 62% del capitale, mentre Investindustrial e altri soci avranno l’11%. Il resto andrà sul mercato.

La decisione di quotarsi negli Usa invece che in Italia dipende dal fatto che “gli investitori del lusso si trovano soprattutto in America ed essere a New York dà la visibilità necessaria a un gruppo (…) che esporta circa il 90% del fatturato”, dice l’AD Gildo Zegna al Corriere. “La sede resterà italiana e anche le fabbriche saranno sempre più italiane”.

 

Fonte:www.investing.com