Il presidente Emmanuel Macron ha dichiarato che sono necessarie nuove sanzioni contro la Russia dopo che l’Ucraina ha accusato le truppe russe di aver ucciso numerosi civili nella città ucraina di Bucha

 

Macron ha detto alla radio France Inter che ci sono “indizi ben chiari” che indicano che le forze russe sono responsabili di crimini di guerra in Ucraina.
La Russia ieri ha negato che le truppe di Mosca siano responsabili delle morti dei civili a Bucha, sostenendo che l’Ucraina ha messo in scena una performance per i media dell’Occidente.

 

 

Fonte:www.proiezionidiborsa.com