Musk ha twittato che la migliore tecnologia di produzione è nei settori ad alto volume, come cibo e bevande, dispositivi medici e giocattoli

 

Quando si tratta di produrre un maggior numero di veicoli, il principale problema di approvvigionamento per Tesla Inc (NASDAQ:NASDAQ:TSLA) riguarda le batterie: l’azienda non riesce a ottenere abbastanza batterie per costruire tutte le auto che desidera.

Per questo motivo Tesla ha deciso di avviare la propria fabbrica di batterie con le sue nuove celle 4680; inoltre la casa automobilistica di Palo Alto continuerà a ricevere le batterie dai partner attuali, come LG Chem e Panasonic.

Dopo aver pubblicato un video della fabbrica di batterie in azione, l’amministratore delegato Elon Musk ha parlato di alcune delle ispirazioni alla base delle decisioni di Tesla sulla produzione delle batterie.

Musk ha twittato che la migliore tecnologia di produzione è nei settori ad alto volume, come cibo e bevande, dispositivi medici e giocattoli. E la linea di produzione delle batterie mostrata nel video sembra simile a quella di un impianto di imbottigliamento.

Musk ha proseguito parlando del metodo di produzione con una gigantesca macchina da stampa per la Model Y: Tesla sta tentando di “realizzare auto a grandezza naturale nello stesso modo in cui sono fatte le auto giocattolo”.

Il punto di vista di Benzinga: sarà interessante vedere se le strategie di produzione di Tesla ripagheranno in futuro. In occasione del Battery Day, Tesla ha affermato che alla fine i prezzi delle batterie potrebbero scendere fino al 50%, essendo in grado al contempo di fornire abbastanza celle per soddisfare le richieste di Tesla Semi, Roadster, Model S, X e Cybertruck; la versione Plaid della Model S è prevista per la fine del 2021, anche se Musk ha lasciato intendere che potrebbe arrivare prima.

 

 

Fonte:www.investing.com