Cosa è successo Venerdì Volkswagen (DE:VOWG) AG (OTC:VWAGY) ha iniziato a vendere il suo modello economico di auto elettrica ID.3 in Cina, come riportato da CnEVPost; l’ID.3 è un veicolo elettrico compatto in produzione dal 2019

 

 

 

Si dice da tempo che Tesla, Inc. (NASDAQ:NASDAQ:TSLA) dovrebbe rilasciare un modello economico del suo veicolo elettrico a un prezzo inferiore ai 25.000 dollari; mentre il progetto è ancora da realizzare, i produttori rivali di auto elettriche proseguono la spinta in questo segmento economicamente competitivo in Cina, ovvero il mercato in voga dei veicoli elettrici.

 

SAIC Volkswagen, joint venture tra SAIC Motor e Volkswagen con sede a Shanghai, offre attualmente tre versioni dei suoi veicoli elettrici nel Paese asiatico: il primo modello ha un prezzo di 159.888 yuan (25.000 dollari) e gli altri due costano 173.888 yuan ciascuno.

Perché è importante A metà settembre la startup cinese di veicoli elettrici XPeng, Inc. (NYSE:XPEV) ha lanciato il suo terzo modello prodotto in serie, ovvero la berlina P5; il prezzo della berlina, al netto dei sussidi statali cinesi, varia tra 157.900 e 223.900 yuan.

Si ritiene che Nio, Inc. (NYSE:NIO), azienda che finora si è concentrata sulla fascia alta del mercato, possa lanciare un modello economico con un altro marchio; l’azienda potrebbe fornire maggiori informazioni al riguardo durante il Nio Day 2021, previsto il 18 dicembre.

Anche Tesla, azienda leader nel mercato dei veicoli elettrici, punta a una quota del mercato di fascia bassa: l’azienda ha infatti istituito un centro di ricerca e sviluppo a Shanghai per lavorare allo sviluppo di un veicolo più economico; al Tesla Battery Day del 2020, l’amministratore delegato Elon Musk ha dichiarato che l’auto da 25.000 dollari arriverà sul mercato nel 2023 e potrebbe essere sprovvista di un volante.

Tale modello potrebbe essere sfornato dalla Gigafactory di Shanghai ed essere distribuito a livello globale.

 

 

Fonte:www.investing.com