Seema Suchak ( Schroders (LON:SDR)) illustra le ‘verità inesorabili’ per le imprese nel prossimo futuro e come esse dovranno evolvere alla luce del loro ruolo nella società

 

È evidente che il Covid-19 riverbererà i propri effetti per molto tempo, anche dopo che l’epidemia sarà archiviata. Effetti che si intrecceranno con le ‘verità inesorabili’, gli aspetti economici e le forze dirompenti identificate da Schroders prima del Covid-19 come fattori capaci di plasmare le prospettive delle economie e dei mercati a medio termine. In quest’ottica, è opportuno concentrarsi sulle aree chiave che delineano il ruolo in evoluzione delle aziende nella società.

IMPRESE CON UNA PROSPETTIVA A LUNGO TERMINE

“Crediamo che le imprese con una prospettiva a lungo termine abbiano maggiori probabilità di comportarsi in modo responsabile nei confronti dei propri dipendenti, reindirizzando gli sforzi verso le sfide sociali e offrendo sostegni aziendali” riferisce Seema Suchak, Head of Sector Research di Schroders. Queste società ‘virtuose’ avranno maggiori possibilità di essere ancora attive e di sovraperformare la concorrenza una volta passata la crisi. In secondo luogo, le aziende devono essere meglio preparate ai cosiddetti ‘cigni neri’. Eventi come attacchi terroristici, sconvolgimenti politici, disastri naturali e altri rischi climatici si stanno moltiplicando, rendendo gli eventi a sorpresa più frequenti. L’esposizione agli impatti di tutte queste potenziali minacce deve essere attentamente valutata.

 

 

Fonte:www.investing.com