Un aereo russo AN-26 con 28 persone a bordo è scomparso nella penisola di Kamchatka, nell’estremo oriente della Russia

 

 

 

I servizi di emergenza russi hanno localizzato il punto in cui l’aereo An-26 scomparso si è schiantato in mare, ha riferito l’agenzia di stampa Ria.

 

L’aereo, con 28 persone a bordo, era scomparso mentre si preparava ad atterrare nell’estremo oriente della Russia.

Diverse navi sono dirette verso il luogo dell’incidente, ha riferito Ria citando i servizi di emergenza. L’aereo era in volo verso il villaggio di Palana, vicino alla costa sul mare di Okhotsk.

 

 

Fonte:www.reuters.com