Il CEO di Tesla Inc (NASDAQ:NASDAQ:TSLA) Elon Musk dovrebbe corrispondere 1 miliardo di dollari qualora decidesse di uscire dall’accordo da 44 miliardi per l’acquisto di Twitter Inc (NYSE:NYSE:TWTR), secondo un documento normativo depositato presso la Securities and Exchange Commission

 

Cosa è successo Secondo il documento, l’accordo scade il 24 ottobre 2022 e può essere prorogato di sei mesi per soddisfare le autorizzazioni dell’antitrust e degli investimenti esteri.
Musk si è impegnato a fornire 21 miliardi di dollari di capitale proprio e si è assicurato 25,5 miliardi di finanziamenti tramite debito e prestiti con margine, secondo Twitter.
Perché è importante Twitter dovrà pagare lo stesso importo in determinate circostanze limitate, secondo il documento normativo.
La piattaforma di social media ha affermato di essere soggetta a restrizioni “no-shop”; ciò significa che per un certo periodo di tempo l’azienda e i suoi fondatori non possono ricevere offerte da altri acquirenti.
Lunedì Musk si è assicurato l’acquisizione di Twitter dopo che il CdA della società ha accettato la sua offerta di acquistare la piattaforma al prezzo di 54,20 dollari per azione.
Movimento dei prezzi Le azioni Twitter hanno chiuso la sessione regolare di martedì in calo del 3,9% a 49,67 dollari e nella sessione after-hours hanno ceduto lo 0,9%; lo stesso giorno, le azioni Tesla hanno chiuso in ribasso del 12,2% a 876,42 dollari e in after-market hanno ceduto lo 0,2%.

 

 

Fonte:www.investing.com