Il governatore della Lombardia Fontana: “Noi lo utilizziamo senza problemi”. Le dosi che le regioni del Sud non usano possono essere ridistribuite al Nord

 

 

Far arrivare più dosi del vaccino di AstraZeneca alle regioni che lo utilizzano maggiormente. Sulla ridistribuzione delle dosi, il commissario Figliuolo: “ci ha detto che stanno facendo le valutazioni del caso. Noi lombardi abbiamo il grande merito che li utilizziamo tutti senza alcun problema, stiamo utilizzando anche AstraZeneca”, ha detto il governatore della Lombardia, Attilio Fontana, precisando che anche lui si è vaccinato con AstraZeneca.

COMPENSARE LE REGIONI

Veneto, Lombardia e Piemonte potrebbero essere le regioni a cui arriveranno più dosi del vaccino AstraZeneca. In attesa di giugno che per il commissario Figliuolo “sarà il mese della svolta”, si punta a “ulteriori bilanciamenti” sul siero anglo-svedese nel Paese, affinché sia utilizzato il maggior numero di dosi, senza tenere nulla in magazzino. Le regioni del Sud, finora, hanno utilizzato meno AstraZeneca rispetto a quelle del Nord.

 

Fonte:www.investing.com