Livelli prezzi superiori a 25290 per evitare pericoli

 

 

Da diverse settimane, i mercati azionari europei si muovono in una stretta fase laterale, alternando continuamente falsi segnali al rialzo o al ribasso. Per oggi, e per evitare un serio pericolo ribassista, i prezzi dovrebbero chiudere la giornata di contrattazione su livelli superiori ai 25.290.

– Bca MPS, ultimo prezzo a 1,1540. Da inizio anno, ha segnato il minimo a 1,0260 ed il massimo a 1,45. I prezzi potrebbero continuare a scendere in poche settimane verso l’area di 1,05/0,97.

– Intesa Sanpaolo, ultimo prezzo a 2,3295. Da inizio anno, ha segnato il minimo a 1,7550 ed il massimo a 2,4875. I prezzi potrebbero continuare a scendere in poche settimane verso l’area di 2,20 e poi 1,9965.

– Unicredit, ultimo prezzo a 9,95. Da inizio anno, ha segnato il minimo a 7,271 ed il massimo a 11,038. I prezzi potrebbero continuare a scendere in poche settimane verso l’area di 8,93 e poi 8,03.

 

 

Fonte:www.financial.com