Il 2022 sarà un anno vivace, dominato dalle emissioni Ue con una serie di nuovi settori che arriveranno sul mercato. Crescono social e sustainability bond

 

 

L’Europa è in prima linea per i green bond. Un trend destinato a crescere del 25 per cento, a 500 miliardi di euro nel 2022, rispetto al 2021. Secondo le stime NN Investment Partners, l’UE emetterà 250 miliardi di euro nei prossimi 5 anni e mezzo per sostenere il piano fiscale Next Generation EU.

NUOVA TASSONOMIA

L’introduzione della tassonomia UE, che definisce chiari criteri verdi per una serie di settori, dovrebbe incoraggiare le emissioni. I social e sustainability bond sono destinati a raggiungere i 200 miliardi di euro ciascuno nel 2022, ma la crescita in questi settori sarà limitata dalla mancanza di definizioni standard.

 

 

 

Fonte:www.financialounge.com