Un gruppo di oltre 30 aziende ha costituito il primo consorzio sul nuovo universo digitale con l’obiettivo di rendere accessibile a tutti la nuova realtà

 

Grandi aziende si uniscono per un grande progetto: il Metaverso. Provengono da tutto il mondo, dagli Stati Uniti alla Cina, dalla Svezia al Giappone, e hanno creato il Metaverse Standard Forum, un’organizzazione che punta a permettere il passaggio degli utenti da un mondo virtuale ad un altro.

IL FORUM SUL METAVERSO

L’iniziativa è stata presa da un gruppo formato da oltre 30 società, tra cui spiccano Meta, Microsoft (NASDAQ:MSFT), Sony, Adobe, Alibaba, Epic Games, Huawei, IKEA, NVIDIA, Qualcomm, Unity, VerseMaker, WayFair, fondatrici del primo consorzio sul Metaverso. L’organizzazione cercherà di definire protocolli comuni di sviluppo e comunicazione necessari “per costruire un Metaverso aperto”, secondo quanto spiegava la nota diffusa dalle società. Tra i progetti pragmatici su cui si concentrerà il Forum ci sono “la prototipazione, gli hackathon, i plugfest e gli strumenti open source indispensabili per accelerare il test e l’adozione degli standard Metaverse, sviluppando al contempo una terminologia e un’implementazione di coerenti linee guida”.

 

 

Fonte:www.reuters.com