L’operazione con Nuance sarebbe la seconda più grande per Microsoft dopo l’acquisizione da 26,2 miliardi di euro di LinkedIn

 

 

Microsoft (NASDAQ:MSFT) è in fase di colloqui avanzati per l’acquisizione di Nuance Communications, azienda specializzata in intelligenza artificiale e tecnologie vocali, per 16 miliardi di dollari.

Lo ha riferito una fonte vicina alla situazione.

Il prezzo in discussione valuta Nuance circa 56 dollari per azione, ha detto la fonte, aggiungendo che un accordo potrebbe essere annunciato già oggi.

Bloomberg News, che per primo ha riportato la notizia dell’accordo tra Nuance e Microsoft, ha riferito che i colloqui sono in corso e che le discussioni potrebbero ancora arenarsi.

Nuance, che ha sede a Burlington, in Massachusetts, e la cui tecnologia di riconoscimento vocale ha contribuito al lancio di Siri, l’assistente vocale di Apple (NASDAQ:AAPL), produce software per settori che spaziano dall’healthcare all’industria automotive.

L’operazione con Nuance sarebbe la seconda più grande per Microsoft dopo l’acquisizione da 26,2 miliardi di euro di LinkedIn (NYSE:LNKD) nel 2016.

 

 

Fonte:www.investing.com