Le Borse europee aprono in positivo, cercando di mettere da parte i timori di nuovi contagi e conseguenti lockdown.


Avvio in rialzo per i listini del Vecchio Continente che tentano di lasciarsi alle spalle i timori per l’aumento di contagi da coronavirus. Petrolio in calo, scende lo spread

Le Borse europee aprono in positivo, cercando di mettere da parte i timori di nuovi contagi e conseguenti lockdown. Milano in avvio di contrattazioni segna +0,81%, Francoforte +0,71%, Parigi +1,52%, Madrid +0,87% e Londra +0,98%. La Borsa di Tokyo chiude la sessione odierna in calo, con l’indice Nikkei a -0,41%.

TIMORI PER NUOVI LOCKDOWN

Il governatore della Campania De Luca ha disposto la chiusura delle scuole, il Lombardia l’indice di contagio sale e sono allo studio nuove possibili restrizioni. Anche se il premier Conte ha precisato: “Non mi aspetto un lockdown a Milano”. Aumentano, quindi, i dubbi degli investitori su eventuali conseguenze economiche di nuovi blocchi. In Europa, intanto, record di casi in Belgio e Olanda.

 

 

Fonte:www.investing.com