Secondo l’analista di Jefferies Brent Thill, Amazon (NASDAQ:AMZN) continuerà a detenere la corona delle vendite estive

 

In una nota di ricerca pubblicata lunedì, l’analista ha dichiarato di stimare che il Prime Day, che si terrà il 12 e 13 luglio, “contribuirà per 8,1 miliardi di dollari al volume lordo medio e per 4,7 miliardi di dollari alle vendite nette, il che rappresenta una spinta del 6% – 4% alla crescita del volume medio/vendite del 3° trimestre 22”.
“Prevediamo che il Prime Day contribuirà a stimolare l’adozione di Prime, soprattutto nei mercati internazionali, che hanno una minore penetrazione degli iscritti e 3 nuovi Paesi che partecipano al Prime Day del 2022”, ha scritto Thill.
Jefferies calcola che durante il Prime Day, Amazon registra un volume di vendite 2,1 volte superiore a quello di un giorno medio, in linea con il moltiplicatore 2,1x dello scorso anno

 

 

Fonte:www.euronew.com