Iveco rimbalza a Piazza Affari dopo le pesanti perdite di ieri al debutto in borsa, aiutata anche dall’avvio di copertura con ‘buy’ da parte di Goldman Sachs, con target price a 12 euro

 

 

Secondo la banca americana, che pur riconosce la lentezza della performance storica dei margini di Iveco e si aspetta una generazione limitata di free cash flow nei prossimi due anni, “il titolo è arrivato sul mercato con una valutazione depressa che sottovaluta vari elementi interessanti come un libro ordini 2021 forte che sostiene la visibilità sulla crescita degli utili nel 2022/23, e la tecnologia per la transizione energetica”.

Intorno alle 9,20 il titolo sale del 2% a 10,31 euro, dopo un massimo intraday a 10,52.

Ieri, al debutto in borsa dopo lo spinoff da Cnh Industrial (MI:CNHI), le azioni Iveco hanno chiuso a 10,108 euro, in calo di circa il 10% rispetto agli 11,26 euro dell’apertura.

Cnh cede l’1,3% circa.

 

 

Fonte:www.financialounge.com