Delta Airlines e Air France-Klm hanno manifestato interesse per Ita Airways assieme a un fondo internazionale che sosterrebbe la loro offerta

 

Lo scrive il quotidiano La Repubblica, citando una fonte che ha visto la lettera congiunta che i due vettori internazionali hanno recapitato al ministero dell’Economia, che controlla la compagnia italiana nata dalle ceneri di Alitalia.
Il fondo internazionale che appoggia questa iniziativa investe in aziende dei viaggi e del turismo, dice l’articolo.
Il ministero avrebbe anche ricevuto un’altra manifestazione da un fondo internazionale che ha investito in importanti low cost, portando a tre il totale delle cordate interessate a Ita, scrive La Repubblica.
La prima manifestazione d’interesse è quella di Msc Group con Lufthansa.
Air France Klm e Delta non hanno commentato l’articolo limitandosi a rispondere di essere impegnate assieme a Virgin Atlantic “a promuovere legami più stretti” con la nuova compagnia italiana e a lavorare nella partnership commerciale di successo che le compagnie aeree hanno formato.
Queste compagnie, ricordano in una mail di risposta alla richiesta di commento, hanno attualmente un rapporto di codesharing e sono impegnate a lavorare con la nuova gestione di Ita per approfondire la collaborazione.

 

 

Fonte:www.investing.com