L’inflazione degli Stati Uniti è l’evento macro del giorno in vista del meeting della Fed di mercoledì prossimo, nel quale si potrebbe dare il via ad un’accelerazione del tapering

 

Per la Bce, interverrà la presidente Christine Lagarde, con Francoforte attesa ad una revisione del Pepp nella riunione di giovedì prossimo. Intanto Musk continua a vedere azioni Tesla (NASDAQ:TSLA). Ecco i cinque fattori più importanti da seguire sui mercati questo venerdì:

Ore 14:30 CET, conosceremo l’indice IPC degli Stati Uniti per il mese di novembre, con gli analisti che si aspettano un aumento del previsione del +6,8% dal +6,2% di ottobre. Il dato potrebbe rappresentare una delle letture più alte degli ultimi 30 anni.

Con il meeting della prossima settimana in vista, il mercato aspetta le dichiarazioni di Christine Lagarde, alle 10:00 CET, per avere più indicazioni sul contesto inflazionistico e sulle prossime mosse della BCE. In questo senso, attenzione all’inflazione tedesca che verrà resa nota in mattinata.

Il Ceo di Tesla (NASDAQ:TSLA) ha venduto titoli della società per cinque settimane di fila, e ora si sta avvicinando alla soglia del 10% delle proprie quote. Il founder, secondo un documento SE, ha ceduto altri $963 milioni di azioni, portando il totale di azioni vendute a circa 11 milioni dal sondaggio su Twitter (NYSE:TWTR).

 

 

Fonte:www.investing.com