Le ricadute economiche della guerra in Ucraina al momento non giustificano un ritorno alle politiche in stile “whatever it takes”

 

Lo ha detto Francois Villeroy de Galhau, governatore della banca centrale francese e componente del board Bce, dopo che il governo di Parigi ha presentato un piano di emergenza per gestire la crisi.

Le misure imposte ieri sono efficaci per rispondere al temporaneo rialzo dei prezzi dell’energia, ha detto Villeroy in un’intervista con l’emittente televisiva France 2.

 

Fonte:www.financialounge.com