Il Movimento 5 Stelle continuerà a sostenere il governo guidato da Mario Draghi

 

In un’intervista al Corriere della Sera, il capo politico in pectore del movimento ed ex premier Giuseppe Conte:

“Alcune decisioni hanno scontentato i cittadini e suscitato perplessità, penso al sostegno alle imprese, ad alcuni indirizzi in materia di tutela dell’occupazione e di transizione ecologica. Disorientamento hanno provocato anche il condono fiscale e adesso l’emarginazione dell’Autorità anticorruzione”, dice Conte.

“È normale che il disagio dei cittadini si ripercuota anche sulla forza che conserva la maggioranza relativa in Parlamento. Ma noi che abbiamo lavorato per la tenuta del Paese durante le fasi più acute della pandemia vogliamo essere protagonisti anche della ripartenza. Lo saremo in modo leale e costruttivo senza rinunciare ai nostri valori e alle nostre battaglie”, aggiunge.

 

Fonte:www.investing.com