L’attività del settore dei servizi in Germania è cresciuta a maggio al ritmo più sostenuto dell’ultimo anno, grazie al maggiore ottimismo delle imprese e a un’inflazione più debole

 

L’indice finale dei servizi Hcob Purchasing Managers’ Index (Pmi) è salito a maggio a 54,2 da 53,2 di aprile, leggermente superiore a una stima flash preliminare e mantenendosi per il terzo mese consecutivo al di sopra di 50,0, soglia che separa la crescita dalla contrazione.

Le nuove attività sono cresciute per il secondo mese consecutivo e l’ottimismo delle imprese per l’anno a venire ha raggiunto il massimo dal febbraio 2022, ben al di sopra della media di lungo periodo.

L’indice Pmi composito, che comprende i servizi e l’industria manifatturiera, è salito a 52,4 a maggio da 50,6 ad aprile, raggiungendo la lettura più alta in un anno e attestandosi per il secondo mese consecutivo al di sopra della soglia di 50.

 

 

Fonte:www.reuters.com