È quanto emerge dai dati diffusi dall’Ufficio statistico federale, che ha comunicato inoltre che su base tendenziale il prodotto interno lordo è sceso del 3,1%

 

Nel primo trimestre del 2021 l’economia tedesca ha registrato una contrazione maggiore delle attese, pari all’1,8%, con le restrizioni legate al coronavirus che hanno ridotto i consumi privati nella prima economia europea.

È quanto emerge dai dati diffusi dall’Ufficio statistico federale, che ha comunicato inoltre che su base tendenziale il prodotto interno lordo è sceso del 3,1%.

Un sondaggio di economisti Reuters aveva previsto una contrazione pari all’1,7% su trimestre e del 3,0% su anno in termini destagionalizzati.

 

Fonte:www.investing.com