General Motors Co (NYSE:GM) ha annunciato l’acquisizione di una partecipazione dell’11% nel produttore statunitense di camion elettrici Nikola Corp, del valore di circa 2 miliardi di dollari, e collaborerà con la società nascente per la produzione di un pick-up alimentato da un sistema elettrico a batteria e/o varianti a celle a combustibile.

Nikola Corporation è partecipata anche da Cnh Industrial (MI:CNHI) con una quota del 7,1%.

Il titolo Nikola, competitor del Cybertruck di Tesla (NASDAQ:TSLA), è balzato di oltre il 30% a 46,30 dollari negli scambi pre-borsa.

General Motors riceverà 2 miliardi di dollari in azioni Nikola di nuova emissione e avrà il diritto di nominare un membro del consiglio di amministrazione del produttore di camion elettrici.

In qualità di partner di produzione, la casa automobilistica numero uno degli Stati Uniti ha detto che costruirà il Nikola Badger con una batteria elettrica o varianti elettriche a celle a combustibile. La produzione è prevista entro la fine del 2022.

 

#MILANOMFX

Fonte: www.investing.com