Lo yen è vicino ai minimi da 24 anni nel cross con il dollaro , dopo che la settimana scorsa Banca del Giappone ha rinnovato l’impegno sulla politica ultra-accomodante nonostante le principali banche centrali a livello globale stiano invece alzando rapidamente i tassi di interesse

 

Il dollaro perde intanto terreno contro le principali valute, con gli investitori che continuano a valutare i rischi per l’economia di una stretta aggressiva da parte della Fed dopo il maggiore rialzo dei tassi in oltre un quarto di secolo.
L’euro sale dello 0,15% sul dollaro nonostante il presidente francese Emmanuel Macron abbia perso la maggioranza assoluta nelle elezioni parlamentari del fine settimana.
L’indice del dollaro flette dello 0,26% contro un paniere di sei valute dopo aver toccato il massimo da vent’anni la settimana scorsa.

 

 

Fonte:www.euronews.com