Il dollaro oscilla poco sotto i massimi da due mesi contro un paniere di valute, mentre i trader attendono i dati sul lavoro Usa che potrebbero fornire indicazioni sulla tempistica della Fed per il ritiro dello stimolo

 

 

 L’indice del dollaro avanza dello 0,04% negli scambi asiatici DXY .

** Il biglietto verde sta lentamente chiudendo la distanza dal picco di 92,408 toccato il 18 giugno dopo il meeting Fomc, che ha scosso i mercati indicando due rialzi dei tassi di interesse entro fine 2023.

** Venerdì il Dipartimento del lavoro Usa dovrebbe segnalare un aumento di 690.000 payroll a giugno, rispetto ai 559.000 di maggio, e un tasso di disoccupazione al 5,7% contro il 5,8% del mese prima, secondo gli economisti sentiti da Reuters.

** Occhi oggi anche sulla fiducia dei consumatori Usa.

** Sia il dollaro che lo yen hanno beneficiato di una certa richiesta di asset rifugio legata ai timori per il diffondersi della variante Delta.

** L’euro lascia sul terreno lo 0,08% contro il biglietto verde EURUSD .

8:47 CAMBIO RIC BID ASK CHIUSURA EURO/DOLLARO EURUSD 1,1915 1,1916 1,1924 DOLLARO/YEN USDJPY 110,6200 110,6300 110,6200 EURO/YEN EURJPY 131,8100 131,8200 131,9000 EURO/STERLINA EURGBP 0,8592 0,8596 0,8590 ORO SPOT XAU= 1.773,70 1.774,90 1778,18 NOME INDICE RIC VALORE VAR. % CHIUSURA INDICE DOLLARO DXY 91,9210 0,04 91,8870

 

 

Fonte:www.tradingview.com