Lo fa sapere Swisscom attraverso una nota

 

Fastweb, controllata di Swisscom, ha venduto la sua quota del 4,5% in FiberCop a Optics bidco, veicolo di Kkr, per 438,7 milioni di euro.

L’operazione è legata alla cessione della rete fissa di Telecom Italia al fondo Usa.

L’accordo prevede che Kkr acquisirà tutte le azioni FiberCop detenute da Fastweb a fronte di un corrispettivo di 438,7 milioni di euro, in linea con il prezzo pro-rata pagato da Kkr a Tim per la sua quota azionaria.

Il closing della transazione è atteso nel terzo trimestre 2024 e l’operazione è subordinata alla conclusione della transazione NetCo da parte di Kkr.

FiberCop è stata creata nel 2021 da Tim, Kkr e Fastweb con l’obiettivo di accelerare lo sviluppo delle infrastrutture per la fibra ottica.

 

 

Fonte:www.reuters.com