Il Nasdaq ha registrato una delle peggiori aperture dell’anno, a causa dell’inflazione e della volatilità che hanno scoraggiato gli investitori

 

I titoli growth e i titoli tech sono andati sotto pressione, facendo scendere l’indice Nasdaq di oltre il 10% questo mese.

Reuters ha riportato che sei degli 11 settori principali dell’S&P sono risaliti, primi tra tutti tech e consumer discretionary.

Questa in corso è una grande settimana per gli utili, in cui saranno rilasciati i report di colossi come Amazon (NASDAQ:AMZN) e Alphabet (NASDAQ:GOOGL).

Reuters ha riportato che un terzo delle aziende dell’S&P 500 hanno riportato gli utili, e la maggior parte ha superato le attese degli analisti.

Ecco tre fattori che potrebbero condizionare la giornata di mercoledì:

Alphabet Inc Class C (NASDAQ:GOOG) dovrebbe rilasciare entrate da 72,19 miliardi, con un utile per azione di 27,65 nel quarto trimestre, secondo gli analisti seguiti da Investing.com. Gli analisti ascolteranno attentamente le previsioni per Google.

Exxon Mobil Corp (NYSE:XOM) dovrebbe riportare entrate di 85,01 miliardi e utili per azione da 1,93 dollari nel quarto trimestre. Gli analisti seguiranno le dichiarazioni dei vertici della società sulla domanda di petrolio ora che i prezzi hanno superato i 90 dollari al barile.

Per il colosso della logistica  United Parcel Service Inc (NYSE:UPS) si attendono utili per azione da 3,09 dollari su entrate da 27,06 miliardi. Gli analisti attenderanno aggiornamenti sulla catena di distribuzione e sui costi.

 

 

Fonte:www.benzinga.com