In base all’intesa, CNH salirà al 100% del capitale nel corso dei quattro anni successivi al closing, previsto nel quarto trimestre del 2021, dice una nota

 

CNH Industrial (MI:CNHI) ha chiuso un accordo per rilevare il 90% di Sampierana, società italiana specializzata nello sviluppo, produzione e vendita di macchine movimento terra, sottocarri e parti di ricambio, con l’obiettivo di accelerare la crescita del segmento delle macchine per le costruzioni.

In base all’intesa, CNH salirà al 100% del capitale nel corso dei quattro anni successivi al closing, previsto nel quarto trimestre del 2021, dice una nota.

 

Il corrispettivo per l’intera acquisizione (che avverrà su una base debt free cash free) sarà pari a 101,8 milioni di euro e sarà oggetto ad alcuni aggiustamenti in sede di closing e successivamente. Il deal sarà finanziato con la liquidità disponibile di CNH.

Il gruppo Sampierana, che ha sede e siti produttivi in Italia, è noto per la sua linea di mini e midi escavatori Eurocomach e sottocarri speciali; ha anche una controllata al 100% con un sito produttivo a Kunshan, in Cina.

 

Fonte:www.investing.com