I titoli di Cattolica sono temporaneamente sospesi dalle negoziazioni, mentre Generali tratta in frazionale ribasso

 

 

Generali (MI:GASI) ha deciso di lanciare un’Opa volontaria totalitaria su Cattolica a 6,75 euro per azione.

I titoli di Cattolica sono temporaneamente sospesi dalle negoziazioni, mentre Generali tratta in frazionale ribasso.

 

L’obiettivo, dice Generali che già possiede poco meno del 24% della concorrente, è “consolidare la propria posizione nel mercato assicurativo italiano, in coerenza con le linee guida del piano strategico 2021”: l’acquisizione permetterebbe a Generali di diventare il primo gruppo nel mercato danni e di rafforzare la propria presenza nel mercato vita, dice la nota.

Il corrispettivo offerto è superiore del 15,3% rispetto al prezzo di chiusura del 28 maggio e del 40,5% rispetto alla media aritmetica, ponderata per i volumi scambiati, dei prezzi ufficiali degli ultimi 6 mesi.

 

Fonte:www.investing.com