Chris Thomsen, Equity Portfolio Manager di Capital Group identifica i fattori che l’investitore deve tener presenti alla luce dell’attuale contesto di forte incertezza, tra nuovi elementi di rischio e mercati burrascosi

 

Gli investitori devono affrontare nuovi rischi e un mercato in costante evoluzione. Con il conflitto in Ucraina, l’alta inflazione e l’aumento dei tassi, il futuro appare quanto mai incerto. Per questo Chris Thomsen, Equity Portfolio Manager di Capital Group, crede che sia importante fare un passo indietro e considerare le tendenze di lungo periodo che guidano le aziende e i mercati, e ha identificato 10 trend chiave. Il primo è il potere dei prezzi, vale a dire la ricerca di società in grado di proteggere i margini trasferendo i costi ai clienti finali, aziende con un forte riconoscimento del marchio.
TRIPLETTA TECNOLOGICA E DIVIDENDI Segue quella che Thomsen definisce “la tripletta tecnologica”, fatta di semiconduttori, cloud computing e software. I semiconduttori sono la spina dorsale della tecnologia cloud, una transizione ancora agli inizi. I produttori di CPU, come Advanced Micro Devices, e di chip come DRAM Samsung e ST Microelectronics, potrebbero vedere la domanda moltiplicarsi. Se i chip sono la spina dorsale del cloud, il software è il cervello. Quindi occhio ai dividendi: Capital Group individua il punto di forza nella fascia di pagatori di dividendi che hanno un rendimento prossimo al 3%, un gruppo che comprende società con bilanci più stabili, con una forte crescita degli utili, che hanno mostrato un impegno ad aumentare i dividendi nel tempo.

 

 

Fonte:www.benzinag.com