Il gruppo, che già comprende i marchi Aperol, Skyy vodka e Grand Marnier, vuole dare valore ai suoi marchi premium

 

 

Campari (MI:CPRI) proseguirà con le acquisizioni, puntando sui marchi premium e guardando in particolare agli Stati Uniti e all’Asia, ha dichiarato l’amministratore delegato del gruppo italiano di bevande in un’intervista.

 

“Sì, sono un’opportunità, Campari ha costruito un apparato in grado di gestire un fatturato molto più grande di quello attuale”, ha detto l’amministratore delegato Bob Kunze-Concewitz al quotidiano La Stampa, alla domanda se il gruppo continuerà con le operazioni di M&A.

Il gruppo, che già comprende i marchi Aperol, Skyy vodka e Grand Marnier, vuole dare valore ai suoi marchi premium e continuare a espandersi nel segmento di fascia alta, ha aggiunto Kunze Concewitz.

 

Fonte:www.investing.com