Dopo i dati sull’economia cinese e gli interventi della banca centrale, la Borsa di Shanghai perde lo 0,4%, Tokyo è in rialzo dello 0,5%, mentre l’Hang Seng è poco sotto la parità

 

I mercati europei potrebbero aprire la prima seduta settimanale in negativo, a giudicare dal movimento dei futures. Il Dax è previsto in calo di 70 punti, il Mib è indicato in rosso di 135 punti, -35 punti peri CAC mentre per l’Euro Stoxx 50.

Gli investitori stanno cercando di superare una settimana molto difficile caratterizzata da un’elevata volatilità, in un misto di timori per l’inasprimento della politica monetaria da parte delle banche centrali, una possibile recessione e fattori geopolitici destabilizzanti (come la guerra Russia-Ucraina).

Questo lunedì saremo attenti alle previsioni economiche dell’Unione Europea (UE). Non perderti i principali appuntamenti macro con il calendario di Investing.com.

Tra le materie prime, sia greggio WTI che Brent vengono scambiati in leggero ribasso, mentre nel mercato FX il dollaro resta sui massimi dal 2002. Contrastate le diverse cripto, ma il Bitcoin scivola di nuovo sotto i 30 mila dollari

 

 

Fonte:www.investing.com