Partenza positiva per Borse europee nonostante una Fed che si prepara ad assumere un atteggiamento più restrittivo, con un probabile rialzo di 50 punti base nel prossimo meeting. Teorico +10% per Atlantia (MI:ATL)

 

Si apre nel segno del rialzo la seduta odierna per i listini europei. Bene Piazza Affari, che apre a +0,8% con occhi puntati sulla sfida per il controllo di Atlantia tra BlackStone e Benetton da una parte e i fondi Gip e Brookfield dall’altra. Nei primi scambi il titolo non fa prezzo e il rialzo teorico è del 10%. In verde anche le Borse di Parigi e Francoforte.

FED PRONTA A RIALZO DI 50 PUNTI BASE

I verbali dell’ultima riunione della Federal Reserve, pubblicati ieri, hanno confermato la politica restrittiva della banca centrale americana. L’ultimo rialzo di 25 punti base sembra non aver convinto molti membri del board, sempre più determinati a contrastare l’inflazione in ogni modo. A questo punto i mercati si aspettano rialzi più repentini nelle prossime riunioni, a colpi di 50 punti base, oltre all’inizio della restrizione del bilancio, che oggi vale 9 trilioni di dollari.

 

 

Fonte:www.financialounge.com