Avvio in rialzo per i listini europei, occhi puntati sui dati macroeconomici in arrivo in mattina

 

 

Avvio positivo, ma senza strappi, per i listini europei nell’ultima seduta della settimana. Piazza Affari parte con un rialzo dello 0,3%, in linea con Parigi e Londra. Leggermente meglio il DAX tedesco, che guadagna mezzo punto percentuale, mentre Madrid rimane intorno alla parità. Lo spread Btp/Bund è in lieve calo a 106 punti base.

WALL STREET RECORD

A Wall Street ieri è stata una giornata record per l’indice S&P 500, che ha chiuso per la prima volta sopra i 4.200 punti. Il Dow Jones ha riguadagnato quota 34.000 (+0,71%) mentre il Nasdaq ha chiuso con un rialzo dello 0,22% a 14.082 punti. Da segnalare soprattutto la performance di Facebook (NASDAQ:FB) (+7,3%) dopo una trimestrale molto convincente. Nella mattinata europea i futures americani sono tutti in ribasso. A spingere il mercato americano sono stati anche i dati sul Pil del primo trimestre, visto in crescita del 6,4%, e le nuove richieste dei sussidi di disoccupazione, che sono diminuite nell’ultima settimana di 13.000 unità a 553.000.

 

 

Fonte:www.investing.com