I Gates hanno supportato programmi molto apprezzati per debellare malaria e poliomielite, per l’alimentazione infantile e per i vaccini

 

I miliardari Bill e Melinda Gates, co-fondatori di una delle più grandi fondazioni caritatevoli al mondo, hanno depositato ieri istanza di divorzio dopo 27 anni di matrimonio, pur impegnandosi a proseguire le proprie opere filantropiche insieme.

La Bill & Melinda Gates Foundation è divenuta una delle istituzioni più potenti e influenti nel campo della sanità pubblica globale, spendendo oltre 50 miliardi di dollari negli ultimi 20 anni per promuovere un approccio aziendale alla lotta contro la povertà e la malattia.

I Gates hanno supportato programmi molto apprezzati per debellare malaria e poliomielite, per l’alimentazione infantile e per i vaccini. Lo scorso anno la fondazione ha impegnato 1,75 miliardi di dollari nella lotta al Covid-19.

In un’istanza comune per lo scioglimento del matrimonio, la coppia ha dichiarato che l’unione legale era “irrimediabilmente compromessa”, ma ha anche aggiunto di aver trovato un accordo per la divisione dei beni in comune. I dettagli dell’accordo non sono stati rivelati nell’istanza depositata presso la Corte Superiore della Contea di King a Seattle.

Lanciata nel 2000, la Bill & Melinda Gates Foundation è oggi la più grande fondazione filantropica privata negli Stati Uniti, e una delle più grandi del mondo, con un patrimonio netto di 43,3 miliardi di dollari alla fine del 2019, secondo i dati finanziari pubblicati sul sito.

Dal 1994 al 2018, la coppia ha donato oltre 36 miliardi di dollari alla fondazione con sede a Seattle secondo il sito internet.

Lo scorso anno, Warren Buffett ha reso noto di aver donato oltre 2 miliardi di dollari in azioni della sua Berkshire Hathaway alla fondazione, nell’ambito del suo piano di dare via tutta la propria fortuna prima di morire.

 

 

Fonte:www.investing.com