La Banca centrale europea alzerà i tassi a luglio e poi a settembre

 

“Sono decisioni coerenti con gli impegni che ci siamo assunti: aggiusteremo tutti gli strumenti a nostra disposizione, all’interno del nostro mandato, garantendo la flessibilità che sarà necessaria per far sì che l’inflazione si stabilizzi nel medio termine intorno all’obiettivo di 2%”, ha detto Christine Lagarde, presidente della Bce.

Parlando al parlamento europeo durante la riunione della Commissione parlamentare per gli Affari economici e monetari, la Lagarde ha confermato l’intento di Francoforte di varare una prima stretta sui tassi di un quarto di punto percentuale in luglio e un nuovo rialzo in settembre.

 

 

Fonte:www.reuters.com