Le azioni Apple, Inc hanno avuto un inizio anno travolgente raggiungendo nel frattempo un importante traguardo

 

Lunedì Apple è diventata la prima azienda al mondo a superare i 3.000 miliardi di dollari di capitalizzazione di mercato in virtù di un rally di oltre il 2%.
Dopo aver chiuso il 2021 con un notevole guadagno di circa il 35%, il titolo Apple ha aperto la prima sessione di contrattazioni dell’anno in lieve rialzo. Sostenuto dalla forza del mercato generale e dalle aspettative positive sui fondamentali di Cupertino nel 2022, il titolo si è lanciato in un rally e ha raggiunto un massimo intraday di 182,88 dollari; da quel momento, ha però lasciato sul terreno alcuni dei suoi guadagni.
Al culmine della giornata la capitalizzazione di mercato di Apple è salita a 3.001 miliardi di dollari, con il colosso tech che ha 16,41 miliardi di azioni circolanti.
Apple ha raggiunto per la prima volta una capitalizzazione di mercato di 1.000 miliardi di dollari ad agosto del 2018, e nel giro di due anni la sua market cap è raddoppiata a 2.000 miliardi dopo aver raggiunto l’impresa nell’agosto 2020.
“Essere la prima azienda a entrare a far parte del club da 3.000 miliardi di dollari è un “momento in cui mostrare i muscoli” per Cook & Co. mentre il re-rating della valutazione prosegue nel 2022 nonostante i nervosismi della Fed”, ha dichiarato in una nota Daniel Ives, analista di Wedbush e toro di Apple.

 

 

Fonte:www.benzinga.com