Il CEO di AMC, Adam Aron, ha dichiarato che la società sta “diventando iperattiva” nel settore delle valute digitali

 

 

La catena di cinema AMC Entertainment Holdings Inc. AMC -0.03%
, che ha recentemente annunciato che accetterà i pagamenti nella criptovaluta meme Dogecoin DOGE
per la vendita delle gift card digitali, sta valutando la possibilità di rilasciare una propria criptovaluta in futuro.

Adam Aron, amministratore delegato di AMC, martedì ha affermato durante il programma della CNBC ‘Power Lunch’ che la società “sta diventando iperattiva” nel settore delle criptovalute.

“Ci sono molte ragioni per cui AMC potrebbe essere un fortunato emittente di criptovaluta, così come un riscattatore di criptovaluta”, ha dichiarato Aron.

L’AD di AMC ha aggiunto che l’idea della criptovaluta è solo una delle cinque o sei idee su cui attualmente sta lavorando la società.

Ad agosto AMC Entertainment aveva rivelato che entro la fine di quest’anno avrebbe iniziato ad accettare Bitcoin BTC
come metodo di pagamento per i biglietti del cinema e per le concessions (ovvero cibo e bevande).

La mossa evidenzia gli sforzi della società per connettersi meglio con i suoi nuovi finanziatori, gli investitori al dettaglio, che sono molto entusiasti delle criptovalute.

Il mese scorso Aron ha annunciato che la catena di cinema accetterà anche diverse altre criptovalute per i pagamenti.

I piani di AMC indicano la crescente rilevanza delle criptovalute nei circoli tradizionali come soluzione di investimento e nelle attività quotidiane.

I guadagni del titolo AMC Entertainment da inizio anno si attestano a uno straordinario 1.828,3%, poiché la società continua a registrare un grande interesse da parte degli investitori al dettaglio.

Le azioni di AMC Entertainment hanno chiuso la sessione di mercoledì in rialzo dello 0,2% a 40,88 dollari.

 

 

 

Fonte:www.benzinga.com