Amazon Web Services (AWS), consociata di Amazon.com Inc, ha lanciato un nuovo servizio rivolto al settore automobilistico chiamato Fleetwise

 

Alla conferenza annuale re: Invent, AWS ha annunciato che Fleetwise, il suo prodotto basato sull’Internet of Things (IoT), consentirà alle case automobilistiche di raccogliere, conservare e recuperare i dati telemetrici dalle loro flotte auto, secondo quanto riportato da TechCrunch.
Sebbene il concetto di conservazione dei dati telemetrici sul cloud non sia esattamente innovativo, come osserva la testata AWS ritiene di poter offrire ai propri clienti una maggiore gamma di flessibilità attraverso l’uso di filtri; alcuni esempi possono essere il caricamento nel cloud solo di determinati elementi dei dati telemetrici di un’auto o l’estrazione di dati da sensori specifici quando richiesto.
“Le possibilità con le campagne di raccolta dati sono infinite, e ci stiamo spingendo oltre i limiti affinché queste campagne di raccolta dati non siano solo basate sul tempo, non siano solo basate sugli eventi, ma vi sia un filtraggio intelligente dei dati su tutta la tua flotta”, ha dichiarato a TechCrunch Mike Tzamaloukas, direttore generale di AWS.
“È così che speriamo di dare alle case automobilistiche la possibilità di estrarre i terabyte di dati generati da tutti i tipi di auto diverse là fuori, ma con un rapporto segnale-rumore molto più alto”.

 

 

Fonte:www.benzinga.com