Amazon sta pianificando di spendere oltre 1 miliardo di dollari all’anno per produrre film che escano nelle sale cinematografiche

 

È quanto riportato mercoledì da Bloomberg.

Il rapporto, che cita persone che hanno familiarità con la questione, spiega che il gigante dell’e-commerce sta pianificando di produrre tra i 12 e i 15 film all’anno che usciranno nelle sale. Tuttavia, si dice che Amazon stia ancora pianificando la sua strategia.

Hanno aggiunto che Amazon ha in programma di distribuire una piccola quantità di film nelle sale a partire dal 2023 e che la sua produzione aumenterà con il passare del tempo.

La mossa sarebbe una spinta significativa per le sale cinematografiche, colpite dall’ascesa di servizi di streaming come Amazon Prime e Netflix.

Nonostante Amazon sia ancora indietro rispetto a Netflix per quanto riguarda la produzione di film (Amazon produce circa 24 film all’anno, mentre Netflix ne pubblica quasi 100), Bloomberg ha aggiunto che Amazon sta “aumentando i suoi investimenti in film originali”.

La notizia di Amazon ha fatto salire le azioni degli operatori cinematografici AMC Entertainment Holdings Inc e Cinemark Holdings Inc, che a mezzogiorno sono salite rispettivamente del 6% e del 9%.

 

 

Fonte:www.investing.com