Sponsorizzata dal Metaverso The Sandbox, vedrà fino al 24 maggio diversi artisti presentare le loro opere digitali. Spazio anche all’altro Metaverso Decentraland

 

Si svolge a Milano la prima mostra italiana di NFT del Metaverso, uno spazio virtuale in cui gli artisti potranno esprimersi liberamente e trattare senza intermediazione le proprie opere d’arte realizzate nel nuovo universo digitale. Main sponsor dell’evento sarà The Sandbox, tra le principali applicazioni della nuova realtà dove è possibile per gli utenti ‘vivere’ e giocare virtualmente, ma anche monetizzare le proprie interazioni all’interno delle varie esperienze offerte.

LA MOSTRA SUGLI NFT

La mostra, denominata ‘DART 2121. NFT Art of the Future’, è organizzata da DART Dynamic Art Museum e si svolge fino al 24 maggio 2022 al Museo della Permanente di Milano. Protagonisti saranno gli oggetti digitali prodotti da 20 artisti e certificati tramite gli NFT (non-fungible token), da acquistare utilizzando la moneta ‘locale’, la criptovaluta chiamata Sand. Gli artisti possono già cimentarsi con strumenti per la realizzazione di opere d’arte e performance interattive quali VoxEdit e GameMaker, per poi provare a monetizzarli nell’apposito marketplace di The Sandbox, mentre sarà un’occasione per i partecipanti per conoscere la piattaforma ed esplorarne le potenzialità.

 

 

Fonte:www.euronews.com