Aumentano le voci di corridoio su un aumento maggiore dei tassi Fed rispetto ai 50 punti base previsti. Diversi big di Wall Street si aspettano un aumento di 75 punti base, mentre alcuni si accodano alla call di Jim Cramer di un aumento di 100 punti base

 

Sia Barclays (LON:BARC) che Jefferies si aspettano un aumento di 75 pb.

Venerdì, Jonathan Millar di Barclays ha dichiarato che la Fed dovrà essere più aggressiva ed ha previsto un tasso tra il 3.00-3.25% a inizio 2023.

Jim Cramer la settimana scorsa ha dichiarato che la Fed dovrebbe alzare i tassi di 100 punti base per “farla finita”. Ritiene che il mercato possa salire con una mossa così aggressiva da parte della Fed per combattere l’inflazione.

Cramer non è l’unico a credere che un aumento di 100 punti base possa arrivare.

Anche Steven Englander, global head of G-10 FX presso Standard Chartered (LON:STAN) Bank ha dichiarato a Bloomberg che se la Fed sta cercando di cancellare la percezione di essere in ritardo rispetto alla curva, dovrebbe aumentare di 100 punti base.

 

 

Fonte:www.benzinga.com